Gli ostelli della gioventù (Auberges de Jeunesse) sono probabilmente gli alloggi più economici che si possono trovare in Francia, in attesa di trovare una sistemazione più adeguata. Per maggiori informazioni e per le liste degli ostelli si possono consultare i seguenti siti:

IYHF (International Youth Hostel Federation )

FUAJ (FédérationUnie des Auberges de Jeunesse )

LFAJ (Ligue Française pourles Auberges de Jeunesse ).

Anche gli ostelli dei Giovani Lavoratori (Foyer de Jeunes Travailleurs – FJT), gestiti dall’UNHAJ (Union Nationale puor l’Habitat des Jeunes – Associazione delle Abitazioni per i Giovani), sono presenti su tutto il territorio francese e sono molto economici, ma è importante informarsi per tempo sul sito web www.unhaj.org. Recentemente in Francia si è registrata una crescita notevole nella disponibilità degli “hotel appartamento”, una via di mezzo, anche se un pò più cara, tra un appartamento ed un hotel convenzionale.

Di solito si trovano nei centri-città o in zone turistiche ed offrono alloggi di qualità a breve/medio termine. Come in molti posti, trovare un buon appartamento, o anche solo una stanza, prima di arrivare in Francia può essere difficile. La crescita dei prezzi ha aumentato l’uso delle case condivise, soprattutto tra giovani e studenti, che può costituire una buona soluzione. Condividere un appartamento può essere, inoltre, un’ottima opportunità per favorire il proprio inserimento nella vita sociale, fare nuovi amici e migliorare la conoscenza della lingua.

Per chi fosse interessato a questo tipo di soluzione, ecco alcuni siti utili:

www.appartager.com

www.rentapart.com

www.lodgis.com

www.book-a-flat.com

Fonti : “Il Manuale dello stage in Europa” ISFOL, 2012.